Paul Hey

“Cantastorie sulla spiaggia di Torbole sul Garda”

Paul Hey 1867 - 1952

“Cantastorie sulla spiaggia di Torbole sul Garda”

Paul Hey è stato un pittore tedesco, grafico ed illustratore. Nato il 19 ottobre 1867 a Monaco di Baviera e morto il 14 ottobre 1952 a Gauting nei pressi di Monaco di Baviera.

Paul Hey, figlio del professore di musica Julius Hey, nasce in una famiglia agiata di confessione evangelica . Nell’ottobre del 1886 inizia i suoi studi all’Accademia d’Arte di Monaco sotto la guida di Karl Raupp, Johann Caspar Herterich e Ludwig von Loefftz.

Verso 1900 inizia la sua professione come disegnatore di cartoline per il famoso editore di Monaco Ottmar Zieher, come anche altri grafici famosi del suo tempo, per esempio Zeno Diemer e Heinrich Kley.

Paul Hey si distinse subito per un suo particolare stile grafico illustrando principalmente con estrema perizia fiabe e canzoni popolari in particolare “Canti e suoni per il cuore del bambino”, pubblicato nel 1909 da Engelbert Humperdinck, e nel 1930 l’album di canzoni popolari tedesche di Kathreiner.

Natura e uomo sono i due elementi più amati da Paul Hey che si candida ad essere ricordato come pittore dell’ animo tedesco più profondo.

Una grande notorietà la raggiunse con le sue illustrazioni delle fiabe tedesche e con la collezione di immagini di sigarette per la dita Reemtsma.

L’album da collezione conteneva le fiabe stampate: con il prezzo di un solo ‘Reichsmark’ era alla portata di tutti. La cartolina con le illustrazioni delle fiabe si otteneva con l’acquisto di un pacchetto di sigarette.

Nel 1940 vengono pubblicate le fiabe di Andersen dall’ editore Thienemann di Stoccarda con quattro “Farbtafeln” e numerosi illustrazioni disegnate da Paul Hey, che addirittura fino agli anni novanta del novecento sono riproposte in edizione di successo.

Con l’editore d’arte di Ackermann di Monaco vengono invece pubblicati alcuni calendari con cartoline di Paul Hey.

L’ illustratore Paul Hey riesce a convertire le immagini più banali in narrazioni pittoresche che nonostante un chiaro naturalismo non appaiono mai “Kitsch” e grazie alla sua ferrea disciplina pittorica ottiene sempre una nota inconfondibile. Si vede in Paul Hey una grande capacità di giochi d’ombre e luci, ne nasce nel suo dipingere un’atmosfera molto personale che dà propria vita ad ogni sua immagine.

Visse a Gauting vicino Monaco di Baviera dove lo hanno ricordato dando il suo nome ad una strada e ad una scuola: la Paul-Hey Strasse e la Paul-Hey-Hauptschule.

È morto 1952 nel suo luogo di residenza.

Il dipinto conservato all’Hotel Benaco è veramente una sintesi del lavoro di Paul Hey e possiamo definirlo certamente un suo capolavoro. Con orgoglio ed amore conserviamo nella Pinacoteca del Hotel Benaco di
Torbole questo suo prezioso quadro.

Dove siamo

Contatti

HOTEL BENACO
Via Benaco,35
38069 TORBOLE SUL GARDA TN • ITALIA
LAGO DI GARDA • TRENTINO
+39 0464 505364
info@onbenaco.com